Leonardo

Condividi:
Leonardo

E’ il modo più insolito per conoscere un luogo, o per dare il benvenuto a un gruppo di varie provenienze e lingue, facendo loro apprezzare d’incanto, dove si trovano!
Leonardo è un team building adatto a tutti, anche a gruppi prevalentemente o solo maschili e multiculturali.

Il conduttore assegna mezz’ora alle squadre per documentarsi sulle più belle opere di architettura del luogo in cui si trova. Il conduttore non spiega il motivo di questa richiesta, si limita a creare curiosità, dando un minimo di briefing sulla città e la sua storia.
Allo scadere della mezz’ora, ognuna delle squadre riceve un grande scatolone pieno dei materiali più svariati: cartoncini e profili, colle, colori, ‘das’ e plastiline varie, un grande telo sul quale lavorare e guanti da modellismo.
Ogni squadra ha adesso il tempo per ricostruire in scala uno dei monumenti più originali della città.
I risultati, in termini di team building, sono immediati: in ogni squadra c’è chi pianifica, chi pittura, chi misura, chi si documenta e anche … chi critica e basta!
Ma la conoscenza della storia è immediata e “concreta”. Il gioco è infatti guidato da un giovane bio architetto che segue le squadre e dona ad ognuna la prospettiva storica dell’opera in corso: che materiali si sarebbero usati, quali sistemi di trasporto e di fissaggio, ecc. ecc
Al termine del tempo previsto, ogni squadra presenta la sua opera d’arte (chiamiamola così).
La più coerente con l’originale viene premiata; i manufatti sono portati poi nella loro sede dalle squadre… a testimonianza!
“Leonardo” è un gioco che rompe in profondità la routine e gli schemi aziendali.
Permette una conoscenza del luogo in cui ci si trova, insolita, pratica, e proprio per questo, sorprendentemente efficace. Infine, con Leonardo, ognuno scopre un talento nascosto che ha!

“Leonardo” è nato per accogliere gruppi multi linguistici e internazionali.

Print Friendly
Condividi:

Comments are closed.